L'inizio del mondo

mostra collettiva dedicata a Constantin Brâncusi
a 100 anni dalla realizzazione dell'opera omonima

In esposizione opere di: Roberto Biondi, Elena Borghi, Piero Campanini, Adriano Caverzasio, Matteo Galvano, Giulio Mantovani, Angelo Marsiglio, Carmen Molteni, Giovanni Padovese, Stefano Paulon, Carlo Pozzoni, Pierluigi Ratti, Gianfranco Sergio, Antonio Teruzzi

Inaugurazione:

Venerdì 4 settembre 2020 dalle ore 17.30 alle 20

con prenotazione obbligatoria
chiamando il numero 335 8095646 (Carlo)

La mostra sarà visitabile fino al 25 settembre 2020
da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 18.30 – sabato solo su appuntamento

Una mostra, un invito, un omaggio ad un grande artista come Costantin Brancusi, che ha imperniato il suo lavoro sul senso dell’origine.
È di cento anni fa la scultura di Brancusi dal titolo “L’inizio del mondo”, che dà il la all’esposizione delle opere di 14 artisti invitati dal critico Roberto Borghi

Sulla base delle vigenti disposizioni in tema di pandemia Covid-19 l’accesso è consentito solo su prenotazione ad un massimo di 10 persone per volta.

È obbligatorio l’uso della mascherina e l’igienizzazione delle mani all’ingresso.

INAUGURAZIONE

Grazie a Franco Cavalleri per il bel video sulla mostra L’inizio del mondo.